Le parole di Napolitano dividono il web: “E’ grazie agli immigrati se l’Italia è cresciuta economicamente”

Giorgio Napolitano, il nostro ex Presidente della Repubblica, con le sue recenti parole ha diviso il web tra sostenitori e contrari. L’immigrazione è un tema molto scottante per il nostro paese, provato dall’ingente numero di profughi che ogni giorno sbarcano senza sosta, sulle nostre coste. Eppure, Napolitano non ha esitato a sottolineare come sia, in parte, anche grazie ai migranti se il nostro paese è in crescita.

Ricordando anche e soprattutto il passato, il periodo post bellico e la crisi che ne derivò. Le sue parole però non sono piaciute a tutti: con il problema dell’emergenza migranti, una questione più contemporanea che relativa al passato, le sue parole sembrano per alcuni addirittura fuori luogo.

C’è persino chi ritiene che è proprio per la presenza dei migranti che il nostro paese va a rotoli. La disoccupazione, prima di tutti è un problema che affligge molti italiani e che finisce per avere uno specchio anche sul problema dei migranti.

I più estremisti, sostengono che quanto detto da Napolitano è sbagliato se rapportato ai giorni nostri. Poteva essere giusto solo se rapportato a questioni passate. Mettere in correlazione i due periodi non è una cosa logica e sensata fa fare, confonde solo le idee ulteriormente.

I migranti spesso lavorano accontentandosi di poco, spingendo gli italiani o a fare altrettanto pur di trovare un’occupazione, o in modo indiretto, di invogliare gli italiani stessi a spostarsi altrove. Ovviamente, ci sono in molti che con commenti mirati, sostengono le parole di Napolitano, guardando all’immigrazione con un occhio positivo. Ecco il discorso del Presidente.

loading...

Leave a Reply